Terapia di Coppia a Brescia

Alcune Domande Frequenti relative alla Terapia di Coppia:

Quale genere di problemi risolvono le coppie in terapia?

Difficoltà di comunicazione: questa può assumere la forma di un'eccessiva ostilità, rabbia e conflitto, o al contrario può assumere la forma del silenzio, sentimenti depressivi, rifiuto, disperazione o mancanza di vitalità nella relazione. Inoltre, i problemi di comunicazione sono spesso connessi a difficoltà nella sfera sessuale (disturbi del desiderio, impotenza, precocità, vaginismo).
Tradimento: la scoperta di una relazione extraconiugale può essere un'esperienza sconvolgente e devastante. Ciononostante, al contrario di ciò che si può pensare, questa non significa per forza di cose la fine di un rapporto di coppia. Sfortunatamente, quando non si avvalgono della terapia, molte coppie pur rimanendo assieme dopo un tradimento, non affrontano mai realmente tutti i problemi che questo comporta. Ciò può portare a un sentimento di disconnessione tra i due partner. La terapia di coppia può aiutarvi ad elaborare le conseguenze traumatiche della rivelazione, così come può aiutarvi a sviluppare una profonda comprensione sul perché la relazione extraconiugale sia avvenuta. Il supporto fornito dalle sedute di terapia di coppia può aiutarvi a creare un nuovo e duraturo legame.
Impegno: fare il passo successivo, che sia questo il fidanzamento, la convivenza, il matrimonio, o la costruzione di una famiglia, può portare a nuove preoccupazioni e problemi nella relazione di coppia. Potreste quindi aver bisogno di analizzare aspettative o paure inconsce, i valori, le differenze negli stili di vita, la gestione dei beni, il coinvolgimento prolungato delle famiglie, etc.. Al contrario, se stai pensando di terminare il vostro rapporto di coppia potresti ugualmente avere bisogno di assistenza da parte di un terapeuta.
Diversità culturali: Nei matrimoni misti, le differenze etniche, culturali e religiose possono portare a incomprensioni e a ferire i sentimenti. La fonte di queste difficoltà può trovarsi all'interno della tua relazione, e/o nella famiglia, negli amici, nei colleghi di lavoro. Potresti avere bisogno di assistenza, per risolvere questa situazione assieme a qualcuno.
Traumi: Molti tipi di trauma possono avere conseguenze nella coppia, tra questi ci sono l'aggressione, la violenza, un incidente, il tentato suicidio, una malattia, la disabilità, le relazioni extraconiugali e altri tipi di tradimento. Potresti avere bisogno di assistenza per affrontare un trauma presente, o per affrontare un trauma che è avvenuto in passato.

Torna su

Quali sono gli obiettivi della terapia di coppia?

Ogni coppia è diversa dalle altre. L'obiettivo della terapia di coppia viene deciso insieme. In generale gli obiettivi più comuni sono: comprendere la crisi, imparare metodi per risolvere le situazioni di conflitto, prendere decisioni in modo più consapevole, ristabilire il rapporto di collaborazione, ritrovare l'intimità.

Per le coppie che decidono di separarsi la terapia è di aiuto per riuscire a chiudere il rapporto di coppia serenamente, senza risentimenti e conflitti.

Torna su

Che impegno economico e di tempo sarà necessario?

La terapia di coppia prevede l'impegno a partecipare a sedute settimanali di 50 minuti ciascuna. Con il passare delle settimane le sedute possono diventare meno frequenti. Non è possibile stabilire in anticipo quante sedute serviranno, tuttavia cambiamenti profondi e duraturi nella coppia si ottengono con percorsi di psicoterapia della durata di almeno 3 mesi. Va comunque considerato che le tariffe da me applicate sono molto ragionevoli, e verranno comunicate nel primo contatto. Se le disponibilità economiche per voi fossero un problema possiamo concordare, a percorso iniziato, una modifica alle tariffe.

Torna su

Che qualifica ha uno Psicoterapeuta?

Uno psicoterapeuta specializzato in terapia di coppia è uno psicologo iscritto all'albo che ha conseguito anche la qualifica di psicoterapeuta in seguito ad un corso di specializzazione della durata di 4 anni. Nel mio caso: sono una psicoterapeuta laureata con lode in Psicologia presso la facoltà di Padova e specializzata con lode in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale presso l'istituto di Psicologia Cognitiva A.P.C. di Verona.

Torna su

Come possiamo iniziare e come funziona la terapia?

Una prima consulenza può aiutarvi a determinare se la terapia possa esservi utile. Comunicherete la vostra situazione attuale, i vostri bisogni, ed eventuali preoccupazioni relative agli incontri di terapia.

Nelle fasi iniziali della terapia di coppia è previsto che ognuno di voi effettui almeno una seduta individuale, parlando esclusivamente con me.
L'obiettivo è quello di comprendere cosa pensa ognuno di voi rispetto ai problemi comunicati.
Nelle successive sedute (di coppia), ci sarà poi un confronto di questi punti di vista. In questa fase noi tre collaboreremo per raggiungere gli obiettivi che insieme avremo concordato.

Torna su

A cosa serve la seduta di terapia individuale?

Alcune persone rinunciano alla terapia di coppia perché temono che parlare delle problematiche di fronte al partner possa peggiorare le cose o addirittura distruggere il rapporto. Tuttavia vorrebbero parlarne.

Sono consapevole di questi timori e per questo motivo in alcuni casi particolarmente delicati posso incoraggiare la terapia individuale.

Torna su

Come posso prenotare il primo appuntamento?

Ricevo a Brescia (Via San Zeno), a Rovato (a soli 2 minuti dal casello autostradale). Gli studi hanno comodo parcheggio nelle vicinanze

Prenotate il vostro appuntamento:

Chiamando il numero 348 7732 715 (se in quel momento non potrò rispondere, sarete ricontattati entro poche ore)
Scrivendo all'indirizzo e-mail ernestazanotti@gmail.com

Torna su
Psicoterapeuti e Psicologi a Brescia per Terapia di Coppia

Mi trovate

Contattami


Dottoressa Ernesta Zanotti Psicologo e Psicoterapeuta a Brescia. Numero di iscrizione all'Albo Psicologi della Lombardia: 12114
Partita IVA 03383050980

Questo sito utilizza esclusivamente Cookies Tecnici